Enoteca le marne
foglia vite foglia vite
Esterno

Esterno


via Tapparelli 6

Langa Style

Langa Style


5 produttori di vino
5 amici
5 giovani di langa
5 menti libere
5 convinti che insieme si può

Mica grosa

Mica grosa


Tutti i martedì, venerdì e sabato
potrete riscoprire
il sapore del pane
fatto come una volta.

top corpo

Rubrica

 

Gli eventi

 

  • Vino e dintorni

     

    Vino e dintorni

    2/2/2018

    Si tratta di 5 incontri sul “VINO E DINTORNI” a partire da lunedì 19 febbraio,per cinque lunedì consecutivi, saremo alla Locanda La Posta a Marene, nella nuova sala. In questo ciclo di incontri, con l’aiuto di sommelliers, produttori di vi...

  • Serate di degustazione

     

    Serate di degustazione

    27/1/2016

    La Vineria IL ROMA di Savigliano, in collaborazione con l’Enoteca LE MARNE, organizza cinque serate dedicate al vino, nelle sue differenti sfaccettature, a partire da lunedì 8 febbraio fino lunedì 7 marzo compreso. Cinque lunedì in cui ai ...

  • Corso di degustazione dedicato al vino

     

    Corso di degustazione dedicato al vino

    3/2/2015

    Curiosità, formazione professionale, passione, forse fenomeno di moda. Quale sia il motivo, l’interesse per il vino continua ad essere crescente. In cinque serate intendiamo portarvi ad apprezzare ancor di più questo tipo di bevanda che ha...

gli eventi
chi siamo

 

Chi siamo

Più di dieci anni di “Le Marne”

Ci piace partire col ricordare il perché della scelta fatta a suo tempo sul nome del locale e col ribadire come sia ancora oggi il punto di partenza, il riferimento delle nostre attività.

 

ombra

 

leggi
prodotto Cuvée Speciale Door 185th

 

Cuvée Speciale Door 185th

11/2/2017

CUVEE SPECIALE DOOR 185th

Musica e bollicine: non solo suggestione. Valentino Brut Cuvée Speciale Door 185th, nato dall’amicizia tra Rodolfo Migliorini, proprietario di Rocche dei Manzoni di Monforte d’Alba, e il musicista torinese Ezio Bosso. Un sodalizio ventennale che circa 12 anni fa ha avuto una svolta quando Bosso ha sposato il progetto dell’amico Rodolfo di voler produrre uno spumante al suono di una composizione musicale idonea ad agire durante il processo di affinamento del vino e ad influenzare la rifermentazione in bottiglia.
E’ prodotto al momento in sole 1.500 bottiglie e 150 magnum, è ottenuto da uve Chardonnay, Pinot nero e Pinot Meunier (novità assoluta per le bollicine di Rocche dei Manzoni) utilizzando quattro annate in percentuali diverse e non dichiarate. Dopo la pressatura delle uve, il mosto è immesso in parte in legno ed in parte in uova di cemento, cui segue la fermentazione malolattica non portata però a compimento e il successivo tiraggio in bottiglia con permanenza sui lieviti per un minimo di 8 anni. Infine, il dégorgement con aggiunta di liqueur e il successivo affinamento in bottiglia per 6 mesi.
Uno spumante che rappresenta non solo una nuova sfida per l’azienda antesignana del Metodo Classico nelle Langhe, ma anche l’occasione per sperimentare una nuova dimensione spumantistica, a “tiratura limitata”.


Valentino Brut Cuvée Speciale Door 185th – Rocche dei Manzoni – Monforte (Cn)

 


prodotto Giulio Ferrari Riserva del Fondatore

 

Giulio Ferrari Riserva del Fondatore

20/1/2017

IL GIULIO

Il suo vero nome è Trento Riserva del Fondatore Giulio Ferrari ma negli anni, come per l’amico più ambito e stimato, è divenuto più semplicemente “il Giulio”. E’ prodotto da sole uve chardonnay allocate perlopiù nell’areale di Maso Pianizza dove si è deciso verso fine anni sessanta di avviare questo grande lavoro di valorizzazione territoriale con l’uscita della Riserva del Fondatore che vedrà la luce qualche anno più tardi con il millesimo 1972. Nasce così uno dei pochi vini spumanti italiani concretamente capace di resistere al carattere, spesso longevo e sorprendente, dei migliori e prestigiosi Champagne. Almeno dieci anni il periodo di maturazione sui lieviti in bottiglia, un carattere distintivo comune a nessuna altra bollicina italiana.
Bellissimo il colore oro brillante, di buona consistenza e con un perlage finissimo ed intenso come la spuma davvero invitante. Le bollicine che si sprigionano dal fondo del calice sembrano sartoriali e diligenti, senza sbavatura alcuna, persistenti. Il primo naso è fragrante, delizioso, burroso, note di vaniglia e di cioccolato bianco su tutto, poi sentori fruttati dolci, marmellata di albicocca, miele di acacia. In bocca è secco, di buona struttura, acidità sorprendente ma per niente invadente, equilibrata da una materia eccelsa che profonde bevibilità e carattere sino all’ultimo sorso. Una compensazione gustolfattiva senza sbavature, naso invitante, palato armonico ed equilibrato, compagno di viaggio di abbinamenti eccelsi e piatti d’autore.
“Il Giulio è austero nella sua versatilità, inconfondibile, decisamente coinvolgente, come solo i grandi riescono ad essere.”


Giulio Ferrari Riserva – Ferrari F.lli Lunelli - Trento (TN)

 


prodotto Ferrari Perlè Bianco

 

Ferrari Perlè Bianco

26/10/2016

In questi giorni è stato presentato il nuovo Perlé Bianco 2006, tecnicamente Riserva Trento DOC, ultimo nato in casa Ferrari.
Il 2006 fu un’annata eccezionale, forse storica, per tutte le bollicine firmate Ferrari. Incredibilmente, quell’anno, i vini risultarono avere un’espressività, una potenza e una sapidità uniche. È nata così, grazie a questa insolita e fortunata vendemmia, l’idea di tentare una Riserva Trento DOC costituita da un’accurata selezione di uve Chardonnay coltivate negli esclusivi vigneti di proprietà alle pendici dei monti nelle zone più vocate del Trentino. E poi azzardare… ben oltre 8 anni di affinamento sui lieviti!
Nel bicchiere è raffinato, invitante. Il colore è di quelli che non connotano un’età, ma una grande ricchezza di materia. Al naso è scalpitante, energico, a tratti esotico, minerale, con note iodate, con sfumature floreali e fruttate, quindi il bergamotto, il cedro candito ma anche le erbe aromatiche
All’ingresso al palato l’acidità è travolgente così come la sapidità, trascinante, vivo, facilitato qui da un dosaggio contenuto che lo rende asciutto, ampio e a tratti austero, vivacizzato e rinfrescato da un’acidità e una sapidità che sembrano non voler mollare mai. L’agrume e il sale ritornano al centro bocca e allungano nel finale, insieme alle note di pepe bianco.
Un vino cerebrale, di cristallina luminosità, ben solido su questi punti cardine: ricchezza, profondità, slancio ed eleganza.


PERLE’ BIANCO 2006 – Ferrari – Trento

 


Inizio23456 di 9

 

Enoteca le marne

Enoteca LE MARNE - Via Tapparelli, 6 - 12038 SAVIGLIANO (CN)

Tel: 0172-713053 - Fax: 0172-713053 - info@lemarne.it

Privacy | Sito creato da etinet.it

 

worketin facebook

Follow us

 

shooppi

Puoi acquistare i nostri prodotti online su: